Pageloot

3min letto

Come utilizzare i codici QR sull'abbigliamento?

Codici QR sull'abbigliamento
✓ Impara come creare codici QR per abbigliamento.
✓ Scopri perché dovresti usare i codici QR sulle etichette dei vestiti!

Diffidati dalle migliori marche

Se hai iniziato a leggere questo articolo, significa che sai cos'è un codice QR. Solo per ricordarne il significato, un codice QR è un codice a barre 2D che può memorizzare molti più contenuti di un normale codice a barre.

I tipici quadrati bianchi e neri all'interno del codice sono solitamente collegati a pagine web, video, immagini e informazioni testuali. Uno smartphone con uno scanner QR installato o integrato scansiona o legge semplicemente il codice per visualizzare il contenuto collegato.

Non c'è dubbio che la tecnologia del codice QR abbia usi polivalenti. È già ampiamente utilizzato nei settori dell'istruzione, della vendita al dettaglio, dell'inventario e del marketing. Pertanto, potresti pensare se viene utilizzato o meno nell'industria dell'abbigliamento.

Ebbene, i codici QR sono popolari anche in questo settore. Il fashionista, Ralph Lauren, è stato nelle ultime notizie per il suo utilizzo intelligente dei codici QR. Allora, perché dovresti usare i codici QR sugli indumenti? Controlliamo!

La necessità di codici QR sui vestiti

Supponiamo che il tuo hobby preferito sia creare qualcosa di creativo, come una trapunta, usando il tessuto. In tal caso, ci sarà una scatola o un cartone da qualche parte nella tua casa, che è pieno di graffi di tessuto avanzato da diversi progetti provati o finiti.

Ora che hai un altro progetto di trapuntatura da completare, a un certo punto preferirai sicuramente guardare attraverso quella scatola per i graffi che possono aiutare a sentire le lacune. Finisci per trovare un raschiamento adatto in quella scatola e scopri che sei a corto di pochi centimetri.

Come hai portato il tessuto originale alcuni anni fa, si tratta di pressurizzare il tuo cervello per ricordare da dove proviene, per cosa è stato fatto in quei giorni, o qual era il costo di acquisto. Tuttavia, qui, cosa succederebbe se sul tessuto fosse presente un codice QR per darti tutti questi dettagli?

Bene, è così che un codice QR può aiutare i tuoi clienti fornendo maggiori dettagli sull'abbigliamento istantaneamente al momento dell'acquisto o delle vetrine o in un secondo momento in qualsiasi momento.

Utilizzando i codici QR sui vestiti, puoi indirizzare i clienti a conoscere gli articoli rimanenti di quel prodotto in vendita, la composizione di base, i requisiti di cucito speciali e le istruzioni per la cura.

Nell'esempio fornito, il codice QR dovrebbe essere impresso sul retro del tessuto in un colore che non sia abbastanza chiaro da sanguinare ma abbastanza scuro da essere scansionato dall'app scanner per smartphone. Inoltre, il codice dovrebbe essere tale da non sbiadire per anni in modo che i clienti possano scansionarlo anche dopo anni di acquisto.

Suona difficile? Ebbene, non lo è! Tutto quello che devi fare è cercare su Google uno strumento online gratuito, creare e personalizzare il codice, scaricarlo come file vettoriale e stamparlo come immagine. Potresti preferire posizionarlo lungo il bordo finito o accanto al motivo.

Suggerimenti per rendere efficaci i vostri codici QR sui vestiti

Allora, come decidi a cosa deve essere collegato il tuo codice QR sull'abbigliamento? Questa è una decisione importante per raggiungere i tuoi obiettivi. Ecco alcuni suggerimenti per lo stesso.

  • Concentrati su ciò che vuoi offrire, non su ciò che ti aspetti: Iniziate con una mentalità nuova o fresca per un approccio unico. Il modo migliore per farlo è pensare come il cliente. Di cosa trarrebbero maggiori benefici? No, non pensare alle grandi offerte, ma solo a una piccola e semplice offerta. Ad esempio, quando qualcuno sceglie una camicia ma è confuso se acquistare o meno, un codice QR sul tag dovrebbe fornire maggiori dettagli come altre taglie e colori. Si può anche mostrare un video su quali capi d'abbigliamento o accessori abbinati possono essere abbinati alla camicia. Queste informazioni extra possono spingere la persona ad acquistare.
  • Condividi Racconti d'ispirazione: Ovviamente, questi racconti dovrebbero essere l'abbigliamento prodotto o le interessanti pietre miliari del marchio legate al prodotto. Quindi, collegate il vostro codice QR con una storia del prodotto. Potete condividere un po' della storia dell'azienda o mostrare cosa vi ha ispirato a realizzare quei capi in vendita. Questo aiuterà i vostri clienti a conoscere il vostro marchio così com'è e a identificarsi con gli obiettivi.
  • Ottimizza i tuoi contenuti per smartphone: La maggior parte dei clienti utilizzerà gli smartphone per la scansione dei vostri codici QR. Quindi, il contenuto che il codice rivela alla scansione dovrebbe essere ottimizzato per la visualizzazione su uno schermo mobile. Altrimenti, finirete per irritare i vostri clienti.

Conclusione

Quindi, farai un codice QR per i tuoi vestiti in vendita? Provalo!

✅ La soluzione #1 per i codici QR

Google QR Code Manager

Se avete bisogno di creare codici QR online, potete Creare QR Code proprio qui, gratis!
Pageloot è il #1 Soluzione Go-To per creare e scansionare i codici QR.

Crea codici QR per abbigliamento

100% gratis. Non è richiesta la carta di credito.