Pageloot

2 min letto

Come creare codici QR per l'inventario dei prodotti

Come creare codici QR per l'inventario dei prodotti

Diffidati dalle migliori marche

Sapete che i codici QR sono stati inizialmente introdotti per la gestione dell'inventario e non per il marketing? La Toyota L'azienda ha inventato il codice grafico 2D per consentire la scansione ad alta velocità al tempo di produzione.

Rimanere motivati con questa storia, è comune per la maggior parte dei produttori cercare come posso ottenere un codice QR per il mio prodotto. Anche se non si tratta di troppi componenti di produzione, l'inventario Il processo di gestione beneficia in modo significativo di questi codici grafici 2D. Perché?

Questo grazie agli smartphone che hanno sostituito gli scanner convenzionali per il tracciamento degli articoli dell'inventario. Non è necessario investire in un codice a barre o in qualsiasi altro scanner per la registrazione del transazioni correlate, né si deve affrontare il rischio di inserimento manuale dei dati errori.

Così, il processo di come scansionare un codice QR sui prodotti è ora è facile. Ora comprendiamo come creare codici QR per i prodotti.

Come ottenere un codice QR per il mio prodotto

La procedura per ottenere un codice QR per i vostri prodotti è simile a quello di generare un QR codice. In genere, viene generato un codice QR che viene aggiunto alle etichette dei prodotti.

Si inizia con la ricerca e utilizzando un generatore di QR Code online. Ci sono molti generatori, che permettono creare codici QR gratuitamente. Potete scegliere uno di questi per procedere.

Dopo aver scelto un strumento generatore, è sufficiente seguire le indicazioni o la procedura guidata sullo schermo. Sarete richiesto di inviare un messaggio di testo o un URL, che sarà codificato nella cartella codice QR risultante. Infine, generare il codice e scaricarlo come immagine per il vostro PC o laptop.

Con questo, hai finito con come ottenere un codice QR per il mio prodotto. Ora, è il momento di sapere come usare QR codici sui prodotti. Per questo, si inizia cercando e utilizzando un'etichetta strumento di stampa o software come QuickLabel. Successivamente, lo si apre e si aggiunge il come immagine in un formato di etichetta adatto.

In alternativa, è possibile aggiungerlo come immagine al disegno dell'etichetta realizzato in uno degli strumenti grafici di Adobe come Photoshop o Illustrator. Ora, è necessario solo stampare il pronto etichetta con l'aiuto di una stampante per etichette. Ecco fatto!

Come utilizzare i codici QR sui prodotti

La risposta è semplice: Inseritelo in un'etichetta o aggiungetelo alla confezione e scansionatelo! È possibile utilizzare un scanner di codici a barre o uno smartphone per lo stesso. Idealmente, utilizzando uno smartphone per la scansione del codice QR o dei codici a barre è ideale per la comodità che offre e i soldi e il tempo che fa risparmiare.  

È possibile utilizzare un moderno scanner di codici a barre. Tuttavia, non tutti gli scanner di codici a barre sono in grado di scansionare codici QR. Quindi, utilizzando uno smartphone come scanner è forse un'opzione più saggia. È possibile utilizzare uno smartphone ovunque e in qualsiasi momento. Con esso, è possibile anche entrare e cercare i relativi dettagli del prodotto.

Conclusione

La procedura di come creare codici QR per il prodotto Inventario è quasi uguale alla generazione dei codici QR. Basta solo aggiungere il codice al prodotto tramite l'etichetta o l'imballaggio.

✅ La soluzione #1 per i codici QR

Se avete bisogno di creare codici QR online, potete Creare QR Code proprio qui, gratis!
Pageloot è il #1 Soluzione Go-To per creare e scansionare i codici QR.

Creazione e scansione di codici QR

100% gratis. Non è richiesta la carta di credito.